AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Agosto 2019
Ci sono 195 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Tre giorni con Luna, Venere e i brillanti astri della Vergine

Letto 2.682 volte
Nessun commento
Commenta
Tre giorni per seguire il cammino della Luna nella Vergine, tra i brillanti astri della costellazione e Venere, in questo periodo suo ospite.

Iniziamo il mese di dicembre con una bella sequenza di congiunzioni che si concentreranno nel teatro stellare della costellazione della Vergine. Gli attori protagonisti saranno la Luna, il pianeta Venere e le maggiori stelle della costellazione, Spica (Alfa Virginis, mag. +0,95) e Porrima (Gamma Virginis, mag. +3,4).

Per assistere allo spettacolo dovremo rivolgere il nostro sguardo verso sudest, alle ore 5:30. In particolare, a partire dal 2 fino al 4 dicembre, potremo osservare la Luna, nel suo rapido moto nella volta celeste, danzare con gli altri corpi celesti citati.

Dapprima la Luna (fase del 26%) si troverà in congiunzione con la stella Porrima (il 2 dicembre), a una distanza di circa 2,3° a nord della stella. Il 3 dicembre potremo apprezzare la particolare congiunzione geometrica formata dalla Luna (fase del 17%), la stella Spica e il pianeta Venere (mag. –4,6). I tre astri formeranno un bel triangolo nel cielo, con la Luna posta a 6° 50’ a nordest di Spica e Venere praticamente alla stessa distanza a sudest della stella.
Infine, il giorno 4 vedremo la Luna (fase del 10%) sorpassare Venere e formare un allineamento celeste che vede Luna, Venere e Spica formare una linea lunga poco più di 13°.

Questa sarà un’ottima opportunità per tentare di realizzare una sequenza fotografica che mostri tutto il dinamismo di questo “balletto celeste”, come suggerito da Giorgia Hofer nel suo articolo “La Danza dei Pianeti” pubblicato su Coelum Astronomia 202.

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Dicembre 2018

➜ La LUNA di dicembre.
Approfondimento: Guida all’osservazione della Regione tra i crateri Rocca e Vieta

➜ Leggi le indicazioni di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

➜ Comete. Wirtaten, non deluderci!


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Dicembre su Coelum Astronomia 228

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento