AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Settembre 2020
Ci sono 325 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Luna e Marte, dal tramonto all’alba, con occultazione diurna!

Letto 3.263 volte
Nessun commento
Commenta
Luna e Marte questo mese hanno deciso di dare spettacolo tutta la notte… uno spettacolo che si conclude con una ciliegina nel cielo del mattino inoltrato, visibile però solo dalle regioni meridionali: l’occultazione di Marte.

5 settembre, ore 22:30

Volgendo il nostro sguardo verso oriente, la sera del 5 settembre, alle ore 22:30 circa, potremo ammirare facilmente una bella congiunzione tra la Luna (fase dell’88%) e il pianeta Marte (mag. –1,9). Quest’ultimo ci apparirà, a occhio nudo, come una stella piuttosto brillante e di colore spiccatamente arancione. Sarà molto bello osservare questa congiunzione, a una altezza di circa 10° sull’orizzonte est, con i due astri che saranno separati di circa 3° 40’. Si tratta di un’ottima occasione per immortalare la coppia in fotografie di paesaggio che comprendano anche elementi naturali, alberi, montagne o colline, o architettonici.
Non finisce qui però! La coppia, con il passare delle ore si stringerà in un abbraccio davvero appassionato!

6 settembre, ore 6:00

Dopo aver “viaggiato” l’intera notte lungo la volta celeste, la Luna e Marte, già in congiunzione dalla sera precedente, ora sono strettamente abbracciati, distanti tra loro appena 51’. Sarà una delizia osservare la coppia in cielo, così appaiati, alti circa 45° sull’orizzonte di sudovest. La luminosità del nostro satellite naturale sarà abbagliante (fase dell’86%) e tenderà a prevaricare quella del Pianeta Rosso. l’osservazione binoculare dell’evento sarà sicuramente appagante.

Per la verità, proseguendo nelle osservazioni, la Luna si avvicinerà ancora di più a Marte, raggiungendo appena i 31’ alle ore 6:50, quando però il cielo sarà troppo chiaro, illuminato dalla luce del Sole sorto da poco (6:42).

L’occultazione, ore 6:50

Spingendosi ancora oltre, per chi vorrà cimentarsi in un’osservazione in diurna, segnaliamo che la Luna, se osservata dalle regioni meridionali della penisola italiana, occulterà Marte.
Nella mappa le linee bianche mostrano il percorso apparente seguito da Marte durante l’occultazione da parte della Luna. Le linee sono riferite alle diverse località riportate nella grafica. Ricordiamo che per la grafica è stato utilizzato un sistema di riferimento equatoriale.


La tabella mostra gli orari di ingresso e uscita di Marte, occultato dalla Luna, per alcune delle principali località del sud Italia. Suggeriamo di utilizzare un planetario per il calcolo degli orari precisi per la propria località di osservazione. È sempre bene anticipare di qualche minuto le osservazioni rispetto agli orari indicati.



Tutti i consigli per l’osservazione del Cielo di Settembre su Coelum Astronomia 247

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento