Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
22 Settembre 2017
Ci sono 239 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Un cielo affollato per Luna e Giove a passeggio nella Vergine

Letto 4.583 volte
Nessun commento
Commenta
Due serate affollate per chiudere giugno e iniziare luglio: la Luna, ormai prossima al Primo Quarto, raggiungerà nei due giorni di passaggio da giugno a luglio, il grande Giove nel suo lento moto attraverso la Vergine e le sue brillanti stelle Spica e Porrima. Nei pressi del quartetto, potremo anche tentare l’osservazione (con almeno un binocolo) della cometa C/2015 V2 Johnson (senza dimenticare il 30 giugno asteroid day e il 1 luglio Occhi su Saturno).

Il 30 giugno, chiude il mese il quartetto che l’ha iniziato… configurazione diversa ma stessi attori. La Luna quasi al Primo Quarto infatti passerà a 6,7° ovest di Giove (mag. –2,1) e a 3,1° a sudovest di Porrima (gamma Virginis; mag. +2,8). Spica sempre presente a poco più di 10° a est del terzetto.

Ma la congiunzione evolve, e la sera del 1 luglio la Luna, nel suo moto retrogrado, si avvicina a quasi 7° da Spica, superando Giove, che si troverà sempre a poco più di 6°, e lasciando indietro  la più flebile Porrima, formando con i due astri più brillanti un triangolo isoscele.

Il quartetto apparirà entrambe le sere dopo il tramonto, alto  sull’orizzonte sudovest. La luminosità della Luna (fase circa 50%) non invaderà troppo la scena permettendo delle belle riprese di paesaggio, per le quali converrà attendere l’ora indicata in cartina. Dopo meno di un paio d’ore, attorno all’1:00, la Luna tramonterà dietro l’orizzonte ovest.

Con un piccolo strumento potrete tentare anche l’osservazione della C/2015 V2 Johnson, la “cometa del momento”. Passata  da poco al perielio, si troverà nei pressi di kappa Virginis (SAO 158427), poco meno di 12° a nordest del quartetto, e dovrebbe brillare di una magnitudine attorno alla settima.

Leggi le comete del mese: La Johnson passa al perielio!

➜ ASTROFOTOGRAFIA: Fotografiamo le comete a grande campo

E se non avete un piccolo strumento, non disperate! Ricordiamo che il 30 giugno è il giorno dell’Asteroid Day, mentre il 1 luglio è la notte dedicata a Occhi su Saturno, schiere di amatori saranno infatti impegnati con il loro strumenti nell’osservazione di Saturno, chiedere una digressione per osservare tutti gli astri che, la seppure breve, notte astronomica di questi giorni ci offre non sarà un problema! ;)

Le effemeridi giornaliere di Luna e pianeti le trovate nel Cielo di Luglio e Agosto

Leggi anche

Occhi su Saturno per tutta l’estate! Per celebrare l’ultimo periodo di attività della missione Cassini, Occhi Su Saturno estenderà le proprie iniziative dal 21 giugno al 15 settembre. I gruppi astrofili che ancora non hanno aderito sono invitati a segnalare il loro evento, mentre chi vuole partecipare alle iniziative può trovare l’evento più vicino e… cominciare a organizzarsi!

30 giugno Asteroid Day 2017. Gli streaming! Il 30 giugno 2017 segui con noi IN STREAMING su coelum.com l’evento organizzato dal GAMP in occasione della manifestazione internazionale ASTEROID DAY per parlare di asteroidi potenzialmente pericolosi. Sempre in streaming saranno disponibili, oltre a numerosi eventi in tutto il mondo, anche l’evento del Virtual Telescope (Asteroid Day Italia) e l’evento congiunto ESA, NASA e JAXA su asteroidday.org

Storia, leggende, stelle e oggetti deepsky della costellazione della Lira: Vega superstar! (seconda parte)



Eclissi di Sole, tra suggestioni Storia e Scienza! Tutti consigli per l’osservazione del cielo di luglio e agosto su Coelum Astronomia 213

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento