AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Settembre 2018
Ci sono 243 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Luna e Aldebaran in prima serata

Letto 3.729 volte
Nessun commento
Commenta
Ultimo appuntamento del mese con Aldebaran e la serie di congiunzioni/occultazioni di cui possiamo godere in questo periodo.

In alto, a sinistra. Nell’immagine sono riportate le circostanze della congiunzione/occultazione per la città di Milano, da cui si potrà osservare la Luna occultare, dal suo lembo in ombra, la stella Aldebaran. Guardando verso sud, si potranno rintracciare la Luna e Aldebaran alte più di 64° sull’orizzonte. RIcordiamo che al momento dell’inizio del fenomeni il cielo sarà ancora molto chiaro. A destra possiamo vedere una cartina della penisola italiana, praticamente tagliata in due tra le zone in cui sarà possibile osservare l’occultazione (Nord Italia). Le zone del centro saranno invece interessate da un passaggio radente della Luna sulla stella. Si consiglia in ogni caso di consultare un planetario software aggiornato per ottenere le circostanze precise del fenomeno per la propria posizione geografica. Inoltre, per chi vorrà tentare l’osservazione o la ripresa, si consiglia sempre di prepararsi con un largo anticipo per non rischiare di perdere l’evento.

Chiudiamo il mese, il 23 febbraio, con una congiunzione stretta tra la Luna e l’immancabile Aldebaran, nella splendida cornice del Toro, con il magnifico ammasso aperto delle Iadi e, a poca distanza, le Pleiadi. La minima distanza di soli 18’ (se osservata dal Centro Italia secondo il nostro solito riferimento 12°E 42°N) verrà raggiunta alle 18:20, con i due astri alti nel cielo: potremo seguirli mentre si allontaneranno tra loro avvicinandosi nel contempo allo skyline dell’orizzonte ovest, verso la mezzanotte, tramontando un’ora e mezza dopo circa.

Dal Nord Italia si potrà invece assistere a una occultazione, poco più che radente, con Aldebaran immersa nel lembo oscuro della Luna circa venti minuti prima e della durata di poco più di mezz’ora. Si consiglia l’uso di un software planetario astronomico per ottenere le circostanze precise del fenomeno in base al punto di osservazione.

Per qualche spunto in più sulla ripresa ➜  La Luna occulta Aldebaran

Le effemeridi giornaliere di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Febbraio

Leggi anche

➜ La LUNA di febbraio. Approfondimento: Guida all’osservazione del cratere Tycho

➜ Uno scatto al mese. Andiamo a caccia di Iridium Flare

➜ Club dei 100 asteroidi. Osserviamo (19) Fortuna e (51) Nemausa

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

e il Calendario degli eventi di febbraio 2018, giorno per giorno


E’ il momento di prepararsi per l’osservazione del Cielo di marzo su Coelum Astronomia 220. Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento