AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Agosto 2018
Ci sono 193 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Configurazione ampia ma suggestiva con falce di Luna, Aldebaran, Venere e Pleiadi

Letto 3.357 volte
Nessun commento
Commenta
Continua l’avvicinamento di Venere alle Pleiadi, sotto l’occhio attento della Luna.  Non stiamo parlando infatti di una vera e propria congiunzione, ma di un ampio avvicinamento (con distanze sui 10°) tra diversi corpi celesti che, la sera del 18 aprile, alle ore 21:00 circa, si riuniranno per creare uno spettacolo davvero suggestivo.

Continua l’avvicinamento di Venere alle Pleiadi, sotto l’occhio attento della Luna.  Non stiamo parlando infatti di una vera e propria congiunzione, ma di un ampio avvicinamento (con distanze sui 10°) tra diversi corpi celesti che, la sera del 18 aprile, alle ore 21:00 circa, si riuniranno per creare uno spettacolo davvero suggestivo.

Iniziamo col dire che il luogo dell’incontro è il fantastico scenario offerto dalla regione celeste della costellazione del Toro. Guardando verso ovest, non troppo in alto rispetto all’orizzonte, potremo vedere l’inconfondibile sagoma della costellazione che si tuffa ormai sotto l’orizzonte, portando con sé le “sette sorelle” dell’ammasso delle Pleiadi (M 45) e l’ammasso aperto delle Iadi, dominato dalla rossa Aldebaran (mag. +0,85). In questa spettacolare scenografia, gli attori che si aggiungeranno alla scena saranno la Luna, una sottile falce (fase del 9%), di cui si potrà ammirare anche la luce cinerea, e il brillantissimo pianeta Venere, molto più in basso, rasente l’orizzonte all’orario indicato.

La composizione è dunque davvero suggestiva e si consiglia di scattare delle fotografie ad ampio campo in grado di riprendere non solo tutti i soggetti celesti, ma anche gli elementi del paesaggio circostante.

➜ Astrofotografia: Venere al tramonto con le Pleiadi

Effemeridi giornaliere di Luna, Sole e pianeti sul Cielo di aprile 2018

Hai compiuto un’osservazione? Condividi le tue impressioni, mandaci i tuoi report osservativi o un breve commento sui fenomeni osservati: puoi scriverci a segreteria@coelum.com. Inoltre, se hai scattato qualche fotografia agli eventi segnalati, carica le tue foto in PhotoCoelum!

E ancora, sempre su Coelum Astronomia n. 221

➜ La LUNA di aprile.
Approfondimento: Guida all’osservazione del cratere Janssen e la Vallis Rheita

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

Club dei 100 asteroidi. Osserviamo (4) Vesta, (9) Pallas e (10) Hygiea

➜ Comete. Cominciamo a seguire la C/2016 M1 PanSTARRS

➜ Supernovae. Una supernova difficile da classificare

La costellazione dell’Auriga (III parte).

e il Calendario di tutti gli eventi di aprile 2018, giorno per giorno


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di aprile su Coelum Astronomia 221

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento