AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
8 Luglio 2020
Ci sono 222 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Lucifero accompagnato da una sottile falce di Luna

Letto 2.320 volte
Nessun commento
Commenta
Gran debutto per Venere nelle vesti di Lucifero, la stella del mattino, che ora sorge circa un’ora prima del Sole, accompagnato da un sottile falce di Luna vicina al Novilunio.


Se il precedente appuntamento con il cielo ci ha costretti a una levataccia notturna, il fenomeno che segnaliamo per il 19 giugno ci costringerà invece ad essere mattinieri per essere ammirato. La congiunzione, che vedrà protagonisti una sottile falce di Luna (fase del 5%) – di interesse anche per i cacciatori di sottili falci lunari – e il brillante pianeta Venere (mag. –4,3), nella sua nuova veste di oggetto celeste prominente del cielo del mattino (ormai ci aveva abituati ad essere la “star” del cielo serale dell’ultimo periodo).

I due astri ci appariranno alti pochi gradi sull’orizzonte di est-nordest, consentendoci di includere i dettagli paesaggistici presenti sulla linea dell’orizzonte. Non avremo però molto tempo per osservare questa bella congiunzione (di appena poco più di 2° di separazione) perché il cielo sarà già illuminato dalle forti e coloratissime luci dell’alba e probabilmente ci sarà solo il tempo per una rapida occhiata, per la quale però varrà la pena di rinunciare a qualche ora di sonno.

Più in alto di circa 8° rispetto alla Luna, sotto un cielo limpido e privo di foschie o nubi, sarà possibile individuare l’ammasso aperto delle Pleiadi.

➜ Leggi anche su Coelum astronomia di gennaio: Da Vespero, stella della sera, a Lucifero, stella del mattino, di Giorgia Hofer.

Le effemeridi di Luna e Pianeti le trovi nel Cielo di Giugno 2020 su coelum.com


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Maggio su Coelum Astronomia 245

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’”abbonamento” è gratuito e serve solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento