AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
19 Novembre 2018
Ci sono 261 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Due serate per individuare Nettuno e un Urano in opposizione

Letto 1.910 volte
Nessun commento
Commenta
Se i pianeti più luminosi ci stanno uno a uno abbandonando, questa è invece la stagione per tentare l’osservazione dei pianeti più remoti: Urano e Nettuno. Congiunzioni difficili per via della Luna invadente, ma una volta individuati potranno essere osservati anche nelle serate dei prossimi giorni.

Nelle prime ore del 21 ottobre, la Luna (fase 86%) passerà a 2,8° a sud di Nettuno, ma se può servire per individuarlo, la grande differenza di luminosità tra i due corpi renderà molto difficile l’osservazione. Ricordiamo che Nettuno non è visibile a occhio nudo (mag. +7,8) ma è necessario almeno un buon binocolo.

La sera del 24 ottobre, invece, la Luna Piena (fase 100%) passa a 5,5° a sud di Urano.

Il pianeta è molto tenue, più luminoso di Nettuno ma non abbastanza per osservarlo a occhio nudo (mag. +5,7), anche per lui è necessario almeno un binocolo.

Questo incontro, però, cade proprio il giorno dell’opposizione del pianeta con il Sole, e ancora una volta sarà possibile sfruttare la posizione della Luna come riferimento per individuare con maggior facilità il remoto pianeta.

➜ Vedi Urano in opposizione: osserviamo e tentiamo la ripresa

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Ottobre 2018

➜ La LUNA di ottobre.
Approfondimento: Guida all’osservazione del cratere Kepler

➜ Continua l’esplorazione del Cielo di ottobre con la UAI che questo mese ci porta nel “Cuore” di Cassiopea e Stefano Schirinzi che ci porta alla scoperta della costellazione del Drago (II parte).

➜ Astrofotografia: questo mese riprendiamo il percorso delle stelle al meridiano.

Questo mese tantissime le vostre immagini scelte per la Gallery di Coelum Astronomia di Ottobre. Per concorrere anche tu, condividi le tue migliori immagini su PhotoCoelum!


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Ottobre su Coelum Astronomia 226

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento