Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Settembre 2017
Ci sono 286 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Danza dei pianeti. Congiunzione stretta tra Marte e Regolo

Letto 2.698 volte
Nessun commento
Commenta
Lo sappiamo… Regolo non è un pianeta, ma con la sua luminosità ben si confonde con quegli astri dalla luce più ferma, ma di magnitudine simile, che gli danzano attorno nel cielo di queste mattine di settembre!

Già si lasciano osservare nella luce del mattino  Mercurio (mag. –0,1) e Regolo (alfa Leonis; mag. +1,4), mentre Venere è ancora distante. In particolare, in questa occasione, li vediamo in una congiunzione stretta di soli 39′.

Basso sull’orizzonte, a soli 3° di distanza dai due, c’è Marte, osservabile con difficoltà per la scarsa altezza sull’orizzonte e la magnitudine non molto elevata. Si potrà però già tentare di riprendere a grande campo l’intero gruppo dei quattro astri.

Le effemeridi giornaliere di Luna, Sole e pianeti le trovi nel Cielo di Settembre

Leggi anche

➜  Il Cielo di settembre su Coelum Astronomia 214

➜ La Danza dei Pianeti Riprendiamo il movimento dei pianeti nel cielo con Giorgia Hofer

➜ Storia, leggende, stelle e oggetti deepsky della costellazione della LUCERTOLA

➜  Scopri le costellazioni del cielo di settembre con la UAI

e il Calendario degli eventi giorno per giorno


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di settembre su Coelum Astronomia 214

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento