AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Agosto 2018
Ci sono 285 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Prima serata con Venere e Aldebaran

Letto 3.236 volte
Nessun commento
Commenta
Il cielo della sera sarà per tutto il mese contraddistinto dalla luce brillante di Venere, qui visibile nei pressi della stella alfa del Toro, Aldebaran.

Alle ore 21:00 del 3 maggio potremo assistere a una larga congiunzione tra il pianeta Venere (mag. –3,9), oggetto davvero caratterizzante delle serate di maggio, e Aldebaran (mag. +0,9), la stella alfa della costellazione del Toro, che si sta ormai tuffando in verticale sotto l’orizzonte occidentale.

Come anticipato, la separazione tra i due astri sarà piuttosto grande, circa 6,5°: sarà un’ottima occasione per fotografare i due soggetti nel contesto del paesaggio naturale, soprattutto attendendo qualche minuto in più, quando gli astri si faranno via via più bassi sull’orizzonte. Più distante e in basso, verso est, sarà forse possibile scorgere ancora l’ammasso delle Pleiadi (M 45).

Per la ripresa di Venere, vi ricordiamo le rubriche della nostra Giorgia con consigli sempre validi!

➜ Venere al tramonto con le Pleiadi su Coelum astronomia 221
➜ È il momento di Venere su Coelum astronomia 206
L’Incontro tra Venere e Marte su Coelum astronomia 215

Dalla parte opposta del cielo starà invece sorgendo Giove che, vi ricordiamo è entrato nel suo periodo di miglior visibilità:

➜ 9 maggio Giove in opposizione. Come osservarlo, a occhio nudo e con uno strumento, e tutti i principali eventi che riguardano le lune medicee.
➜ Astrofotografia: Riprendiamo Giove in compagnia dei suoi satelliti di Giorgia Hofer

Effemeridi giornaliere di Luna, Sole e pianeti sul Cielo di maggio 2018

Hai compiuto un’osservazione? Condividi le tue impressioni, mandaci i tuoi report osservativi o un breve commento sui fenomeni osservati: puoi scriverci a segreteria@coelum.com. Inoltre, se hai scattato qualche fotografia agli eventi segnalati, carica le tue foto in PhotoCoelum!

E ancora, sempre su Coelum Astronomia n. 222

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

➜ Comete. Finalmente una cometa “interessante”?

➜ Supernovae. Due nuove scoperte italiane

e il Calendario di tutti gli eventi di maggio 2018, giorno per giorno


I consigli per l’osservazione del Cielo di maggio
su Coelum Astronomia 222

Leggilo subito qui sotto online, o scaricalo in pdf, è gratuito!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento