AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
16 Ottobre 2018
Ci sono 281 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Tre notti con Luna, Saturno e Marte

Letto 4.672 volte
Nessun commento
Commenta
Tre giorni in compagnia della Luna calante, che passerà dal debole Saturno al più brillante Marte nella cornice del Sagittario.

A notte fonda, alle ore 2:00 dei giorni 4, 5 e 6 maggio, guardando verso sudest sarà possibile assistere a una bella congiunzione tra la Luna e i pianeti Saturno e Marte. Si inizia il giorno 4, con una configurazione decisamente ampia, ma che fa da preludio alle successive due: la Luna (fase del 77%) inizierà ad avvicinarsi a Saturno, il più alto dei due pianeti, che apparirà come una stellina color giallo paglierino (mag. +0,3). La separazione sarà pari a circa 9,5°. Ben 16° più in basso, verso sudest, troveremo Marte (mag. –0,4), alto appena qualche grado sull’orizzonte.

Nei giorni seguenti potremo seguire l’evoluzione di questo incontro, con la Luna che farà visita da vicino prima a Saturno (il 5 maggio, separazione di 2,6°) e poi a Marte (il 6 maggio, separazione di 3° 20’). Luna e Marte raggiungeranno però la minima distanza di 2,5° solo verso l’alba, alle 5:00, del giorno 6.

Lo scenario di questi incontri sarà quello della bella costellazione del Sagittario, di cui sarà facilmente riconoscibile la caratteristica forma a “teiera”. Per la ripresa della Luna potranno tornare utili i consigli di Giorgia Hofer Fotografare la Luna.

Effemeridi giornaliere di Luna, Sole e pianeti sul Cielo di maggio 2018

Hai compiuto un’osservazione? Condividi le tue impressioni, mandaci i tuoi report osservativi o un breve commento sui fenomeni osservati: puoi scriverci a segreteria@coelum.com. Inoltre, se hai scattato qualche fotografia agli eventi segnalati, carica le tue foto in PhotoCoelum!

E ancora, sempre su Coelum Astronomia n. 222

➜ La LUNA di maggio.
Approfondimento: Guida all’osservazione della Regione Polare Nord (Parte A)

➜ 9 maggio Giove in opposizione. Come osservarlo, a occhio nudo e con uno strumento, e tutti i principali eventi che riguardano le lune medicee.

➜ Astrofotografia: Riprendiamo Giove in compagnia dei suoi satelliti di Giorgia Hofer

➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

e il Calendario di tutti gli eventi di maggio 2018, giorno per giorno


I consigli per l’osservazione del Cielo di maggio
su Coelum Astronomia 222

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito! Puoi anche scaricarlo in formato pdf o stampare le pagine che ti interessano di più!

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento