AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
12 Dicembre 2019
Ci sono 208 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Venere raggiunge Spica nel cielo del mattino

Letto 3.062 volte
Nessun commento
Commenta
E finalmente Venere raggiunge la minima distanza dalla stella alfa della Vergine, Spica. Osserviamo e riprendiamo i due astri in questa bella congiunzione del cielo del mattino.

Per chi è mattiniero, il 15 novembre, alle ore 5:30, sarà possibile ammirare una bella congiunzione, piuttosto stretta, tra il pianeta Venere (mag. –4,7), alto circa 9° sull’orizzonte est-sudest, e la stella Spica (Alfa Virginis; mag. +1,0), posta circa 1,2° a nordovest di Venere.

Il duetto celeste è il risultato dell’avvicinamento progressivo a cui abbiamo potuto assistere nei giorni appena trascorsi (ne abbiamo parlato anche in occasione della congiunzione del 6 novembre).

Per chi possedesse poi almeno un piccolo strumento o un buon binocolo, segnaliamo una nuova scoperta in tema di astri chiomati, sempre al mattino nel campo della Vergine, la C/2018 V1 Machholz-Fujikawa-Iwamoto.

La sera dello stesso giorno non perdete invece Luna e Marte!

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Novembre 2018

➜ La LUNA di novembre.
Approfondimento: Guida all’osservazione della Regione di Fra Mauro

➜ Continua l’esplorazione del Cielo di novembre con la UAI che questo mese ci porta nell’ammasso doppio del Perseo.

➜ La terza parte della rubrica alla scoperta della costellazione del Drago

➜ Il 17 novembre  Fotografiamo le Leonidi


Coelum Astronomia 227 - 2018Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Novembre su Coelum Astronomia 227

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento