Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
11 Dicembre 2017
Ci sono 295 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Il Cielo di Dicembre 2017

Letto 2.743 volte
Nessun commento
Commenta
Arriva dicembre e si apre ufficialmente la stagione in cui il cielo offre agli osservatori la parte più spettacolare del nostro emisfero, ovvero quel complesso di costellazioni che ha per centro la grande e inconfondibile figura di Orione

Aspetto del cielo per una località posta a Lat. 42°N - Long. 12°E. La cartina mostra l’aspetto del cielo alle ore (TMEC): 1 Dicembre > 23:00; 15 dicembre > 22:00; 30 dicembre > 21:00. Crediti: Coelum Astronomia CC-BY

EFFEMERIDI
(mar. – ott. 2017)

Luna

Sole e Pianeti

Verso la metà del mese, alle 22:30, la costellazione del “cacciatore” sarà ancora defilata verso sudest, mentre saranno già in meridiano il Toro, dominato dalla bella Aldebaran, l’ammasso aperto delle Pleiadi e le Iadi, e più in basso il meno noto Eridano, costellazione che cominceremo a conoscere meglio proprio questo mese. A ponente scenderanno lentamente gli asterismi che qualche mese fa erano allo zenit: su tutti, il grande quadrato di Pegaso e il Cigno, mentre a est si preannunciano già il  Cancro e il Leone, con lo zenit attraversato dal Perseo. Un paio di ore dopo sorgerà anche il Boote, mentre a ovest stanno già declinando la Balena, i Pesci e Andromeda, con la sua magnifica e famosa galassia M31.

➜ Scopri le costellazioni del cielo di dicembre con la UAI

IL SOLE

All’inizio di dicembre il Sole si troverà nella costellazione zodiacale dell’Ofiuco e passerà in quella del Sagittario il giorno 19.

Sempre più bassa e immersa nella foschia, la nostra stella raggiungerà in questo periodo, più precisamente il giorno 21, la minima altezza sull’orizzonte al momento del passaggio in meridiano (+24,6°). Sarà questo il giorno del Solstizio invernale (dal latino “solstitium”, che significa “Sole immobile”, stazionario, per il fatto che la sua apparente caduta in altezza sembra progressivamente arrestarsi). Da questo momento in poi avrà inizio nel nostro emisfero l’inverno astronomico.

Fenomeni e congiunzioni

Dicembre, come vedremo, è un mese avaro di configurazioni particolari, con molti pianeti non osservabili o osservabili solo per breve tempo. Giove e Marte saranno luminosi e visibili nel cielo del mattino ma sempre molto distanti tra loro (si avvicineranno sempre più nel corso del mese, ma dovremo aspettare i primi giorni di gennaio per una bella e stretta congiunzione). I due pianeti, a metà mese, verranno però raggiunti da una sottile falce di Luna che, passando vicino prima all’uno e poi all’altro, ci regalerà emozioni per ben tre giorni di seguito, complice anche la brillante Spica (alfa Virginis)!

Per il resto, troverete alcuni consigli, spesso al limite della visibilità, ma che potranno dare soddisfazione a chi riuscirà nell’osservazione e nella ripresa.

➜ Organizzati in anticipo con Il Cielo di dicembre su Coelum Astronomia 217

Non dimentichiamo poi le stelle cadenti invernali! Lo sciame delle Geminidi avrà il suo massimo proprio negli stessi giorni della congiunzione regina del mese… è il caso di organizzarsi per bene e sperare nel passaggio di una luminosa meteora nel campo di ripresa scelto, contando come sempre in un meteo clemente.

E ancora, sempre su Coelum Astronomia n. 217

➜ Storia, leggende, stelle e oggetti deepsky della costellazione dell’Eirdano (I parte)
➜ La Luna di dicembre e la guida all’osservazione dei crateri Langrenus, Vendelinus, Petavius e Furnerius
➜ Il Club dei 100 asteroidi: L’opposizione di (20) Massalia… e non solo!
➜ Leggi la rubrica di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS
➜ Le comete del mese: Deboli ma affascinanti
➜ Supernovae: Zombie Star, la stella che non voleva morire

e il Calendario degli eventi giorno per giorno


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di dicembre su Coelum Astronomia 217

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento